10 strumenti gratuiti per analizzare (e migliorare) la qualità web della tua struttura turistica

recomendaciones viajero
5 modi che favoriscono che i tuoi clienti consiglino la tua attività turistica
18 Ottobre, 2017
avaibook y homeaway
AvaiBook si integra con HomeAway, una nuova opportunità per i nostri clienti
27 Novembre, 2017

10 strumenti gratuiti per analizzare (e migliorare) la qualità web della tua struttura turistica

 

Uno degli obiettivi di ogni proprietario di un alloggio turistico è di ottenere il maggior numero di prenotazioni dirette possibili, non dovendo dipendere dalle OTA e ottenendo così il beneficio totale per ogni prenotazione.

Con questo scopo, l’aspetto più importante da curare è la visibilità. Ciò implica avere una pagina web efficace e di qualità, in modo da “dimostrarsi attraente secondo i parametri di Google” e che quest’ultimo la posizioni più in alto possibile.

La domanda quindi è: Cosa hai nelle tue mani per analizzare e migliorare alcune sezioni importanti della qualità della tua pagina web?

 

10 STRUMENTI WEB GRATUITI PER LA TUA STRUTTURA TURISTICA

 

ANALISI GENERALE DEL DOMINIO:

 

1) GTMetrix

Iniziamo con quello che potrebbe essere lo strumento gratuito più consolidato per analizzare in termini generali un dominio web. Potrai conoscere informazioni come velocità di caricamento, peso della pagina e una gran quantità di consigli tecnici per ridurre questi parametri.

 

2) Nibbler

Alternativa di GTMetrix, forse meno tecnica, presenta però un ampio ventaglio di possibilità di analisi (permette inoltre di conoscere indicatori di popolarità, importanza del dominio, Social Networks etc).

 

3) Search Console

Lo strumento base di Google per analizzare il tuo dominio web. La pagina della tua struttura turistica sarà analizzata in termini di link interni e esterni, errori, duplicità, indicizzazioni e molti altri parametri.

 

4) Open Site Explorer

Questo strumento ti dà la possibilità di conoscere l’autorità del tuo sito web, in altre parole, la qualità e la credibilità che la tua pagina possieda; fattori che influiscono fortemente sul tuo posizionamento. Link in entrata, le tue pagine principali, confronto di metriche…una rapida analisi in modo da darti un’idea del punto in cui ti ergi.

 

OTTIMIZZAZIONE DELLE IMMAGINI:

 

5) Tiny PNG

Il peso delle immagini è un fattore che senza dubbio influisce sulla velocità di caricamento delle pagine. Per questo, ti consigliamo che ogni foto che inserisci nella tua web (del tuo appartamento, dell’esterno, logo etc), siano precedentemente ridotte da Tiny png. La qualità si manterrà intatta e potrai ridurne il peso fino all’80%.

 

COLLEGAMENTI INTERROTTI:

 

6) Dr Link Check 

Una delle cose che più infastidisce Google è avere nella tua web dei link che non conducono da nessuna parte, o per meglio dire, che conducono a pagine non esistenti. Per questo motivo, con questo semplice strumento puoi verificare che link esistono e a dove conducano, in altre parole, puoi controllare e correggere i collegamenti interrotti.

 

OTTIMIZZAZIONE PER CELLULARI E ALTRI DISPOSITIVI

 

7) Screen Fly 

Ogni anno, il traffico attraverso cellulare e tablet è maggiore, cosicché di volta in volta, le prenotazioni che arrivino da questi dispositivi supporranno una % maggiore del totale. La tua web è preparata? Puoi controllarlo con questa fantastica app che permette di esplorare una gran quantità di dispositivi diversi.

 

CONTENUTO DUPLICATO:

 

8) Siteliner

Il contenuto duplicato è un altro fattore chiave che odia Google. Se hai varie pagine molto simili (di camere, appartamenti…) cerca di modificarle per quanto sia possibile. In questa web potrai conoscere la % della tua web considerata come contenuto duplicato e quali sono le pagine specifiche in cui si sta registrando il problema.

 

CONTENUTO DELLA WEB:

 

9) KW Finder

É importante conoscere il traffico delle tue parole chiave, per sapere se dovresti inserirne delle nuove, rafforzare quelle già esistenti etc. Ciò è possibile anche attraverso Adwords, tuttavia, vogliamo mostrarvi questa buona opzione che fornisce più informazioni in ogni risultato.

 

10) Bulk Web Page

Google penalizza le pagine con meno di 300 parole. Come conoscere questo dato? Non contano solo i testi, ma anche link, footer, intestazioni…tutte le parole sommano per arrivare a questa cifra. Puoi conoscere la cifra esatta con questo strumento, e quindi, cercare di ottenere il minimo di 300 parole.

 

Speriamo che questi 10 strumenti gratis per analizzare e migliorare la qualità della web della tua struttura turistica siano di utilità e possano fornirti degli indizi di come focalizzare i vostri sforzi tech.

 

Come questi, moltissimi consigli e trucchi del mestiere sono riuniti ogni mese nella nostra rivista online gratuita. La vuoi?