Quanto costa pubblicare gli annunci su Booking.com?

Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 11
Assistenza di Booking per proprietari e gestori
22 May, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 7
Come funziona Booking per proprietari e gestori?
22 May, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 11
Assistenza di Booking per proprietari e gestori
22 May, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 7
Come funziona Booking per proprietari e gestori?
22 May, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 6

Scritto da:

elena dadalt

Elena Da Dalt

Business Development & Partnership

 

Scarica la nostra guida completa su Booking.com in formato e-book!

Con tanti consigli e informazioni per utilizzare al meglio questa OTA.

 

Stai pensando di annunciare le tue strutture su Booking ma non sai quanto ti costerà?

È normale che tu abbia dei dubbi su quanto costa fare pubblicità su una piattaforma così popolare come Booking, ma non preoccuparti, AvaiBook è qui per aiutarti a risolvere questi e molti altri dubbi che potresti avere.

In questo articolo ti mostreremo le percentuali di commissione che Booking applica per ogni prenotazione, come e quando vengono effettuati i pagamenti ai proprietari e come puoi risparmiare sull’importo delle commissioni di prenotazione, pronti, via!

 

A quanto ammonta la commissione di Booking per ogni prenotazione?

In generale, Booking non richiede una quota di registrazione o un canone mensile per gli annunci sulla sua piattaforma, ma richiede una commissione per ogni prenotazione confermata effettuata.

La percentuale di commissione applicata da Booking varia innanzitutto in base al paese o al tipo di prenotazione, ma tiene anche conto del tipo di alloggio o della zona in cui si trova.

In media, la percentuale di commissione varia dal 15% al 22% per ogni prenotazione confermata e per tutte le prenotazioni non rimborsabili.

Per intenderci, se la tua proprietà affitta per 100 euro a notte, a Booking corrisponderanno tra i 15 e i 22 euro per ogni notte.

 

Percentuale della commissione di prenotazione in base al paese e al tipo di prenotazione

È importante tenere presente che la percentuale di commissione applicata da Booking può variare a seconda del paese in cui si trova la proprietà e del tipo di prenotazione effettuata.

Oltre ad altri fattori che prende in considerazione, che abbiamo già menzionato, come il tipo di alloggio o la posizione della proprietà.

Per sapere quale percentuale di commissione può applicare nel tuo caso personale, Booking offre una calcolatrice all’interno di Extranet che ti permette di calcolarla.

Inoltre, tieni presente che se la prenotazione non viene effettuata, non ti verrà addebitata alcuna commissione (a meno che la prenotazione non fosse non rimborsabile).

 

Esempi di costi di commissione di Booking rispetto ad altre piattaforme di prenotazione

Anche se il 15%-22% può sembrare una percentuale elevata, Booking offre un’ampia rete di aiuto e supporto con risorse per ospiti e host.

Si tratta di una percentuale da tenere in considerazione, ma è anche vero che è la piattaforma che può aiutarti ad aumentare maggiormente la tua visibilità, dato che attualmente detiene la quota di mercato più ampia.

Se confrontiamo rapidamente la sua percentuale di commissioni con le altre OTA leader del settore, Airbnb offre tra il 14% e il 16%, HomeToGo tra il 14% e il 15% e le uniche ad avere una percentuale molto più bassa sono Google o Rentalia, quest’ultima con solo il 10% di commissioni per prenotazione.

 

Quando paga Booking i proprietari o gestori?

Un’altra domanda frequentemente posta dagli host è quando e come si effettuano i pagamenti su Booking.

Se hai accettato l’opzione della carta di credito virtuale come metodo di pagamento, ne riceverai una insieme ai dati della tua prenotazione al momento della conferma.

Con questa carta potrai accedere all’importo della carta e addebitare tu stesso la prenotazione.

Ricorda che la carta può essere attivata solo un giorno dopo il check-in dell’ospite.

 

Processo di pagamento di Booking e scadenze per proprietari o gestori

Se hai impostato il pagamento tramite bonifico bancario, potrai scegliere se ricevere il pagamento su base mensile o quattro volte al mese.

Se hai impostato un pagamento mensile, riceverai il pagamento il 15 di ogni mese successivo al check-out dell’ospite.

Se hai impostato un pagamento quadrimestrale, il 6, il 9, il 18 e il 27 di ogni mese verranno processate le prenotazioni del mese precedente.

Per tenere sotto controllo le entrate mensili e l’importo delle commissioni da pagare, Booking ti permette di scaricare la fattura dalla pagina di amministrazione e di selezionare la voce Rapporti di prenotazione, in modo da poter analizzare personalmente tutti questi dati.

 

Metodi di pagamento disponibili per proprietari e gestori

Booking offre una serie di metodi di pagamento per i proprietari, tra cui bonifico bancario, carta di credito virtuale o pagamento in contanti, se preferisci.

Ricorda di scegliere l’opzione di pagamento più adatta alle tue esigenze e disponibile nel tuo paese.

 

Come puoi ridurre i costi delle commissioni di prenotazione?

Anche se la percentuale di commissione applicata da Booking può sembrare elevata, esistono delle strategie che puoi attuare per ridurre i costi e migliorare la redditività della tua attività ricettiva.

Ecco alcuni consigli:

 

Strategie per offrire prezzi più competitivi

Offrire prezzi più competitivi può aiutarti ad attirare più ospiti e quindi ad aumentare le prenotazioni.

A tal fine, è importante che analizzare i prezzi dei tuoi concorrenti e adeguare la tua strategia di pricing.

Se non hai tempo di analizzare la concorrenza o preferisci automatizzare questo processo di determinazione dinamica dei prezzi in base alla situazione del mercato… ti consigliamo di conoscere il nostro strumento Smart Pricing o Market Data per ottenere informazioni sul mercato e sulla concorrenza.

 

Utilizzo di promozioni e sconti

Come abbiamo già detto, Booking.com offre diverse opzioni per promozioni e sconti che puoi utilizzare per attirare più ospiti.

È importante che utilizzare questi strumenti in modo efficace e che calcoli lo sconto massimo che puoi offrire.

Ad esempio, l’attivazione delle Mobile Rates e Country Rate (entrambe molto consigliate), ti aiuterà a guadagnare visibilità nei tuoi annunci, ma prima di farlo, devi verificare quale sia la percentuale massima consentita nella tua strategia.

 

Come ottimizzare i tuoi annunci per attirare un maggior numero di prenotazioni dirette

Oltre alla visibilità che Booking ti offre, puoi anche ottimizzare i tuoi annunci per attirare più prenotazioni dirette.

Per farlo, è importante che tu abbia una buona descrizione della tua proprietà, foto di alta qualità e non dimenticare di segnalare tutti i servizi o le comodità di cui la tua struttura dispone.

Un altro strumento che può aiutarti è la creazione di un Motore di prenotazione sul tuo sito web o sui social network per evitare di pagare le commissioni di prenotazione di tutte le OTA presenti sul mercato e aumentare i tuoi profitti.

 

Scarica la nostra guida completa su Booking.com in formato e-book!

Con tanti consigli e informazioni per utilizzare al meglio questa OTA.

 

Ora che sai tutto su quanto costa fare pubblicità su Booking, sui diversi tipi di pagamento e su come risparmiare sui costi delle commissioni di prenotazione…, puoi sfruttare al meglio gli strumenti che Booking ti offre per migliorare la redditività della tua attività di affitti turistici.

Ricorda che Booking.com è una piattaforma di grande visibilità, quindi non devi perdere l’occasione di utilizzare questi consigli che ti diamo noi di AvaiBook per distinguerti dalla concorrenza e attirare più ospiti.