Ripresa e resilienza: il punto di vista dei nostri clienti

Perché il passaporto sanitario europeo è così importante?
19 Maggio, 2021
Ospitalità, come attirare il target ‘famiglie’
27 Maggio, 2021

Ripresa e resilienza: il punto di vista dei nostri clienti

Scritto da:

Emilia D’ Alterio

Customer Onboarding

 

Nelle ultime settimane e con la revoca graduale delle restrizioni, l’Italia comincia a vedere la luce in fondo al tunnel.

L’aumento del numero di persone vaccinate, le notizie circa l’approvazione del certificato verde digitale a livello internazionale, l’abolizione della quarantena obbligatoria, l’apertura ai viaggi non essenziali, sono tutti aspetti che nutrono la speranza nel recupero delle attività. Il turismo, insieme ad altri settori, ha già iniziato a sentire il rincuorante effetto di questi provvedimenti.

 

Quali sono le strategie che hanno adottato i nostri proprietari? 

Abbiamo parlato a lungo con i proprietari che lavorano con noi. In questo caotico anno ci siamo confrontati su possibilità, soluzioni, alternative. Possiamo dire con certezza che, nonostante il momento difficile che ci ha accomunati, siamo stati capaci di unire le forze, scambiare opinioni e insieme remare per portare la barca in porto.

In questo articolo vogliamo lasciare proprio la parola ai nostri proprietari. Il loro contributo è stato ed è fondamentale perchè fonte di ispirazione ogni giorno. La tenacia con cui hanno mantenuto in vita le loro attività, il coraggio di non abbattersi e la voglia di trovare il lato positivo è eroico a nostro parere e per questa ragione vogliamo condividerlo.

Abbiamo raccolto alcune testimonianze di proprietari che collaborano da tempo con noi e che ci hanno spiegato quali soluzioni hanno adottato per continuare ad ospitare in sicurezza e fiducia. Rosalia Uguzzoni, Andrea Dui e Massimo Lucchetti ci hanno regalato un po’ del loro tempo e hanno risposto alle nostre domande. Insieme a loro vi proponiamo qualche esempio da cui trarre ispirazione e vi diamo qualche consiglio su come essere più competitivi.

Rosalia Uguzzoni, proprietaria di alcune bellissime strutture a Grosseto, risponde alle nostre domande con gentilezza e positività. Dalle sue parole traspare vicinanza, ospitalità e ottimismo. Tutte qualità indispensabili sempre, ancor di più in questo periodo storico che stiamo vivendo.

Le abbiamo chiesto come si è adattata alla situazione, quali misure ha adottato e se ha apportato cambiamenti nella struttura. Ecco la sua risposta:

“Innanzitutto mi sono organizzata per l’igiene dei miei appartamenti con prodotti professionali, ho adottato un certificato  dove comunico l’avvenuta sanificazione con la massima trasparenza. Generalmente con la biancheria  faccio trovare un kit di cortesia con i prodotti da toilette, e per il check-in ho introdotto un keybox con combinazione, per permettere  agli ospiti di potere entrare ad orari flessibili”.

Come vedete, si tratta di semplici soluzioni volte a rafforzare la sicurezza e il distanziamento. In AvaiBook abbiamo abilitato una sezione del gestore del contenuto dei vostri annunci, in cui potere descrivere dettagliatamente tutti i protocolli di sicurezza che adottate e che mostreremo ai vostri ospiti nel momento della prenotazione.

Abbiamo poi parlato di strategie, le abbiamo chiesto se ha pensato a qualche azione concreta da mettere in atto per essere più competitiva. Rosalia ce lo ha spiegato in modo semplice ed efficace:

“Offro sempre un cestino con i miei prodotti biologici dell’orto che curo personalmente e la cosa è graditissima”.

A chi non farebbe piacere essere accolto con un gesto così? Si tratta di una strategia semplice, ma allo stesso tempo molto forte perchè trasmette vicinanza e cura dei dettagli. Ecco un’altra idea: perchè non utilizzare i codici sconto per fidelizzare il vostro ospite? Sicuramente tornare in una struttura dove si è stati bene e in più potendo usufruire di uno sconto è una proposta allettante.

Infine, abbiamo chiesto a Rosalia di darci un feedback o un consiglio e la sua risposta ci ha fatto nascere un sorriso in volto. Ecco le sue parole:

“L’ importante è accogliere con gioia i clienti e farli sentire coccolati”.

In questa frase si racchiude lo spirito del recovery: recuperare le dimostrazioni d’affetto dopo il distanziamento a cui siamo stati costretti.

Abbiamo posto le stesse domande ad Andrea Dui, con noi dal 2016 e gestore di uno splendido agriturismo a Pisa.

Andrea ci ha trasmesso speranza, insieme alla sua esperienza: racconta che dopo un periodo di grande incertezza, sembra che qualcosa inizi a muoversi, soprattutto grazie al turismo nazionale. In quanto al turismo straniero, ci dice che molte prenotazioni dell’anno passato sono state spostate al 2021. In questo caso, pensiamo che l’entrata in vigore di un green pass aiuterebbe a recuperare e tranquillizzare questi ospiti.

Andrea ci descrive la sua struttura, fatta di spazi molto ampi ed appartamenti indipendenti. Ci sono poche zone comuni, per cui non è stato necessario stravolgere il loro assetto. Hanno comunque introdotto vari dispenser per l’igienizzazione delle mani e adottato misure di sicurezza riguardo al check-in. A questo proposito sottolinea l’utilità di AvaiBook in queste gestioni:

 “Anche se con dispiacere, abbiamo previsto di limitare al minimo o azzerare il contatto con gli ospiti, avvalendoci di self check in/out, cosa che grazie anche alle vostre mail automatiche, ci permette di comunicare al meglio”.

Inoltre, ci racconta che ha notato una crescita delle prenotazioni dirette, cosa che possiamo ampiamente confermare. Per questa ragione è necessario automatizzare la propria pagina web con un Booking Engine semplice ed intuitivo e tenere aperta questa enorme possibilità di guadagno come ha fatto Andrea.

A tal proposito possiamo darvi una dritta in più: arricchire l’esperienza dell’ospite e offrirgli la possibilità di prenotare, in maniera rapida e semplice, una o più attività nella vostra destinazione, scegliendo tra numerose proposte. Abbiamo lavorato duro per offrirvi più possibilità e strumenti: per questa ragione in collaborazione con il nostro parter civitatis, portale numero uno nel settore delle attività ed esperienze in tutto il mondo, vi offriamo un nuova, interessantissima opportunità per potenziare la vostra struttura.

Infine abbiamo contattato Marco Lucchetti la cui splendida struttura si trova a Lucca.

Marco ci ha parlato di quanto è stata dura la situazione. Questa primavera si sono visti volar via un evento importante quale il Lucca Comics & Games che attira ovviamente molti turisti dall’Italia e dal mondo. Sicuramente è un’esperienza che hanno vissuto tanti altri gestori ma siamo fiduciosi che il prossimo anno l’evento avrà ancora più successo.

Come il suo collega Andrea, anche Marco possiede una struttura con appartamenti con ingressi indipendenti e poche zone comuni. La sua piscina è debitamente sanificata ed è possibile rispettare il distanziamento, data la grandezza della zona.

Pochi e semplici accorgimenti per fronteggiare un grande problema. Questo è il motto che spesso ci ha accomunati e che abbiamo visto dare grandi risultati. Ce lo confermano non solo coloro che hanno partecipato a questa breve intervista, ma tutte le conversazioni che manteniamo giorno per giorno con i nostri clienti sparsi per il mondo.

 

Che futuro ci aspetta?

Nelle ultime settimane abbiamo visto crescere esponenzialmente il numero di prenotazioni. È ora quindi di pensare alle strategie da mettere in pratica per il prossimo futuro. Puoi affidarti al nostro Market Data per conoscere i dati della tua zona, scoprire la tua concorrenza e quindi ad attuare velocemente per essere competittivo.

Come si evince dal grafico ottenuto grazie all’analisi dei nostri dati, la crescita settimanale dall’inizio di aprile (settimana 13) è stata esponenziale, e per la prima volta sono stati superati i livelli del 2019: i dati dimostrano un ritorno ai livelli pre-pandemia.

Le prenotazioni stanno tornando!

 

Ci piacerebbe chiudere citando Thomas Edison: “I tre elementi essenziali per ottenere qualsiasi cosa valga la pena avere sono: primo, duro lavoro, secondo, perseveranza, e terzo, buonsenso” . Questa è la filosofia della nostra azienda ed è il messaggio che vogliamo trasmettere a tutti voi.