I migliori siti per pubblicizzare le case vacanza

programma bcom
Programma di viaggi sostenibili di Booking.com
14 July, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 14
Modello di ricevuta affitto breve
14 July, 2023
programma bcom
Programma di viaggi sostenibili di Booking.com
14 July, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 14
Modello di ricevuta affitto breve
14 July, 2023
Copia de OK PLANTILLA Portada articulos blog 2

Scritto da:

elena dadalt

Elena Da Dalt

Business Development & Partnership


Scopriamo insieme quali sono le migliori OTA del mercato e perché

Nel mercato del Vacation Rental, esistono moltissime piattaforme di prenotazione online, e talvolta scegliere il sito giusto per pubblicizzare la tua casa vacanze può essere un compito difficile, avendo così tante opzioni sul mercato.

Da AvaiBook promuoviamo sempre la qualità anziché la quantità, ovvero, scegliere poche piattaforme ma di qualità sarà la chiave vincente per moltiplicare le tue prenotazioni e farti risparmiare molto tempo.

Quindi, se sei alla ricerca dei migliori siti per pubblicizzare la tua casa vacanza ed ottenere il massimo profitto, sei nel posto giusto!

In questo articolo, ti guideremo attraverso i principali portali online e le loro caratteristiche, per farti conoscere le migliori opzioni disponibili per promuovere le tue strutture e attirare un gran numero di viaggiatori. 

Attenzione! Una buona promozione è fondamentale per assicurarti un flusso costante di affitti e guadagni, ma è altrettanto essenziale combinare il lavoro sulle OTA, Online Travel Agencies, ad un Channel Manager che mantenga aggiornati tutti i calendari e le prenotazioni automaticamente, come quello di AvaiBook.

Quindi, per semplificarti le cose, abbiamo selezionato i siti più popolari e affidabili che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo e ti forniremo su di loro anche alcuni consigli utili, per scegliere quelli più adatti alle tue esigenze e per rendere la tua inserzione ancora più accattivante e competitiva.

 

Scarica il nostro e-book gratuito con la descrizione ed i dati dettagliati delle principali OTA del mercato.

 

Caratteristiche di ogni OTA

È arrivato il momento di esaminare più da vicino le caratteristiche di ogni piattaforma, quali sono i punti di forza principali di ognuna di loro per poter scegliere con quali lavorare. 

Ricorda! 

Per risparmiare ed ottimizzare il massimo tempo possibile, prima di iniziare a creare gli annunci delle tue strutture nelle varie OTA, ti consigliamo di iniziare a lavorare con un Channel Manager che crei per te gli annunci in tutte le piattaforme in modo automatico, come quello di AvaiBook.

In questo modo, avrai un notevole risparmio di tempo e di risorse, e potrai concentrarti in altre gestioni per far decollare il tuo business.

 

Rentalia

Si tratta di un portale con più di 15 anni di esperienza, che fa parte del gruppo idealista, ed è specializzato nel turismo nazionale e di prossimità.

Offre agli utenti l’accesso a un’ampia gamma di alloggi, con un catalogo particolarmente ricco di case rurali e una notevole portata promozionale. 

La sua presenza nei principali paesi europei permette agli utenti di accedere a opzioni di alloggio uniche e variegate.

Da la possibilità di prenotazione last-minute, ideale per chi pianifica le vacanze con poco tempo di anticipo, ed è un’ottima opzione sia per soggiorni brevi che per affitti più lunghi.

Il suo punto di forza è senz’altro l’attenzione personalizzata che offre al proprietario o gestore della struttura ricettiva, e la commissione per prenotazione che si mantiene al di sotto della media di mercato, oltre all’importo medio di prenotazione superiore alla media.

Presenta ottimi dati anche in quanto a tasso di cancellazione, soggiorno minimo e anticipo di prenotazione, per tutti questi motivi consideriamo senz’altro fondamentale la presenza dei tuoi alloggi in questo portale.

Airbnb

Airbnb è una delle OTA più conosciute e leader del mercato degli affitti turistici, e che maggiormente è cresciuta negli ultimi anni.

In questa piattaforma troviamo moltissimi tipi di strutture, che ammontano a quasi 6,6 milioni in tutto il mondo, sia alloggi interi che camere all’interno di appartamenti.

Le commissioni per i proprietari sono generalmente basse, tra il 14% ed il 16%, così come il tasso di cancellazione, tra i più bassi del mercato con solo il 13%, il che lo rende una scelta molto conveniente.

Si distingue dalle altre piattaforme perché dispone di una comunità di viaggiatori molto fedeli e perché fornisce la possibilità di diventare un SuperHost.

Il fatto di annunciare le tue strutture in questa piattaforma si convertirà in uno dei pilastri fondamentali della tua attività turistico-ricettiva.

Booking.com

Questa OTA non ha bisogno di presentazioni, insieme ad Airbnb è una delle leader mondiali nel mondo turistico.

Un gigante nel settore delle prenotazioni online con 1,5 milioni di prenotazioni al giorno e circa 430 milioni di utenti annuali.

Nonostante presenti uno dei tassi di cancellazione più alti del mercato, circa il 40%, ed anche una delle commissioni più alte rispetto alla media, che oscilla tra il 15% ed il 20%, è essenziale essere presenti in questa piattaforma.

Perché?

Perché la visibilità esponenziale e la grande quantità di prenotazioni che può offrirti questa OTA è unica, e ciò la converte in una delle vetrine principali del mondo.

E, soprattutto, perché il ritorno economico che otterremo grazie alla sua visibilità sarà di gran lunga superiore ai costi che abbiamo dovuto sostenere.

I programmi di fedeltà, gli sconti, e la flessibilità che offre ai viaggiatori non hanno rivali, ed anche se non sempre sono fattori a favore del proprietario o gestore, sono senz’altro i suoi maggiori punti di forza in quanto provocano che gli ospiti scelgano nella maggior parte dei casi di prenotare attraverso questa piattaforma.

Vrbo

Vrbo è una piattaforma del gruppo Expedia, conosciuta in tutto il mondo, e che costituisce un’affermata alternativa a tutte le altre piattaforme che abbiamo citato, con più di 2 milioni di strutture in tutto il mondo.

Si tratta di un operatore di origine americano, con presenza storica nel settore, che si caratterizza principalmente per la gestione di uno dei migliori profili di viaggiatori: le famiglie.

Questa OTA offre numerosi vantaggi, in quanto molti dati che presenta sono superiori alla media del mercato.

Ad esempio, l’anticipo di prenotazione è di circa 92 giorni, e l’importo medio di una prenotazione è di circa 1.400€, dati molto alti per una piattaforma di prenotazione online, rispetto alla situazione del mercato.

Supera altre piattaforme anche in tasso di cancellazione, durata media del pernottamento e commissioni.

Per tutti questi motivi, non possiamo far altro che consigliare caldamente di lavorare con Vrbo.

HomeToGo

HomeToGo è una piattaforma nata come comparatore di prezzi tra le OTA, ma che poi si è convertita lei stessa in una OTA e si è specializzata negli affitti turistici.

È formata da una piattaforma principale che è appunto HomeToGo, legata poi ad una rete di marche composta da 23 domini web sparsi per il mondo, principalmente operativi nell’Europa del Centro-Nord, ed ognuno di loro ha una forte presenza nel suo mercato locale.

La base di HomeToGo si trova in Germania, altre piattaforme che fanno parte della stessa famiglia sono ad esempio CaseVacanza.it ed Agriturismo.it in Italia, Amivac in Francia, Escapada Rural in Spagna, ed un lungo eccetera anche in Belgio e Regno Unito.

Ti consigliamo senz’altro questa piattaforma per espandere la tua attività in queste zone ed attrarre nuovi flussi turistici difficilmente raggiungibili altrimenti.

Senz’altro un’ottima alternativa per raggiungere questo tipo di pubblico che ci porta normalmente prenotazioni sicure, con un tasso di cancellazione di solo il 12%, molto inferiore rispetto alla media del mercato.

Google

Tutti conosciamo Google come il motore di ricerca leader mondiale, e sappiamo che offre anche decine di altri servizi.

Ha recentemente aggiunto tra le sue opzioni Google Travel, ovvero una sezione dedicata alla ricerca di viaggi, voli, alloggi ed attività.

Google Travel si divide a sua volta in Google Hotel, dove troviamo principalmente strutture ricettive di questa tipologia, e Google Vacation Rental, che presenta per lo più alloggi come appartamenti, case, ville e simili.

È possibile inserire un annuncio per la nostra struttura in Google Travel, ma solamente attraverso un Software che sia stato riconosciuto come Partner Ufficiale Certificato, come AvaiBook.

È ancora presto per dire se si convertirà in una delle piattaforme principali di prenotazione online, ma sappiamo che ha a disposizione tutti gli strumenti per riuscirci.

Per il momento, i primi dati dicono che il soggiorno medio delle prenotazioni ricevute da Google è di 2,5 notti, simile quindi a quello di Booking, e l’importo medio di una prenotazione è di 272€, un po’ al di sotto della media di mercato.

Dovuto al grande potenziale della marca, ed al successo che ha avuto in praticamente tutti i progetti che ha portato a termine, da AvaiBook consigliamo senz’altro di sfruttare la visibilità che può darci Google annunciando le nostre strutture con loro. 

 

Altri siti di interesse

Oltre ai siti più conosciuti per pubblicizzare casa vacanze, ci sono altri siti di interesse che vale la pena esplorare. 

Anche se potrebbero non avere la stessa visibilità dei giganti del settore, offrono comunque opportunità interessanti per promuovere le tue proprietà.

Alcuni di questi siti includono:

  • TripAdvisor Vacation Rental: noto per le recensioni di ristoranti e hotel, TripAdvisor ha ampliato il suo portafoglio con l’acquisizione di siti come HouseTrip, FlipKey, Holiday Lettings e Niumba.
  • My Take It: è una piattaforma web innovativa per prenotazioni ricettive come alberghi, case vacanze, b&b e affittacamere.
  • CaseVacanza.it: questo sito italiano è dedicato esclusivamente alle case vacanza nel nostro paese.
  • Interhome: specializzato nell’affitto di case vacanza in Europa, Interhome offre un’ampia scelta di proprietà in tutto il continente.
  • Novasol: con una presenza significativa in Europa, Novasol offre affitti di case vacanza in diverse destinazioni.
  • MediaVacanze.com: questo sito permette di affittare case vacanza direttamente dai proprietari, senza intermediari.
  • Summer in Italy: specializzato in case vacanza in Italia, Summer in Italy offre una vasta selezione di proprietà in tutto il Paese.
  • WaytoStay: con una presenza in diverse città europee, WaytoStay offre affitti di case vacanza in diverse destinazioni del continente.

Puoi considerare questi siti come ulteriori opzioni per aumentare la visibilità della tua casa vacanza e raggiungere un pubblico più ampio. 

Ricorda di valutare attentamente le commissioni e i servizi offerti da ciascun sito prima di decidere quale sia la migliore soluzione per le tue esigenze.

 

Motivi per cui scegliere Airbnb, Rentalia e Booking.com

Tra i tanti siti disponibili per pubblicizzare la tua struttura ricettiva, Airbnb, Booking.com e Rentalia sono tra le opzioni più popolari e consolidate. 

Ci sono diversi motivi e vantaggi per cui ti consigliamo di scegliere questi siti rispetto ad altri:

  • Copertura di mercato: questi tre siti godono di una vasta copertura del mercato degli affitti turistici, sia nazionale che internazionale, il che significa che la tua proprietà sarà vista da un numero maggiore di potenziali clienti.
  • Gestione delle prenotazioni e integrazione dei calendari: Airbnb, Booking.com e Rentalia offrono strumenti utili per gestire le prenotazioni e integrare i calendari, facilitando la gestione della disponibilità del tuo alloggio. Queste 3 opzioni infatti possono essere facilmente integrate al Channel Manager di AvaiBook e dispongo anche del gran vantaggio della creazione dell’annuncio direttamente da AvaiBook, un qualcosa che ti farà risparmiare molto tempo.
  • Commissioni e costi: ognuno di questi siti ha una struttura di commissioni e costi diversa, offrono varie opzioni di pagamento, scontistica e tariffe competitive ai viaggiatori, rispetto ad altre OTA.
  • Esperienza nel settore: in tutti e 3 i casi si tratta di piattaforme rinomate a livello mondiale, e con molti anni di esperienza alle spalle, e per questo solo opzioni totalmente affidabili e con risultati garantiti.

La scelta delle migliori piattaforme per promuovere la tua casa vacanza dipenderà dalle tue esigenze specifiche, ma anche dal tuo budget, posizione e dintorni, e dal tipo di clientela che desideri attirare. 

Dedica il tempo necessario per esaminare attentamente le opzioni disponibili e scegliere la piattaforma che meglio si adatta alle tue esigenze e ai tuoi obiettivi di business.

In qualunque OTA ricada la tua scelta, ricorda sempre che è fondamentale abbinare gli annunci dei tuoi alloggi nei vari portali con l’utilizzo di un Channel Manager come quello di AvaiBook.

Questa combinazione infatti, sarà per le tue strutture un boost di visibilità e farà in modo che si moltiplichino i tuoi guadagni e le tue prenotazioni, grazie al lavoro in automatico che il Channel Manager fa per te.

E soprattutto, non perdere tempo creando tutti i tuoi annunci manualmente, in tutte le piattaforme, ma scegli un buon Software per affitti turistici, come AvaiBook, che ti da la possibilità di creare tutti i tuoi annunci in automatico, in pochi click, e di gestirli al meglio e facilmente concentrando tutto in un solo pannello.

 

Scarica il nostro e-book gratuito con la descrizione ed i dati dettagliati delle principali OTA del mercato.