Evoluzione delle ricerche sui viaggi durante gli ultimi mesi

6 idee convenienti per riscaldare il tuo alloggio in inverno
14 Ottobre, 2020
Cos’è la PSD2, come nasce, con quali obiettivi, come si applica e a chi è rivolta
28 Ottobre, 2020

Evoluzione delle ricerche sui viaggi durante gli ultimi mesi

Google Trends è uno strumento gratuito lanciato da Google, che offre informazioni sull’evoluzione delle ricerche di determinate parole chiave: per Paese, tempo, categoria e tipologia di ricerca, come immagini, notizie, acquisti ecc. Si tratta di uno strumento fondamentale del Marketing digitale: permette di confrontare termini con cui definire i tuoi keywords, scoprire nuove tendenze e dà idee su nuovi temi da toccare per la tua strategia di contenuti, in quanto mostra le tematiche più ricercate dagli utenti.

Ispirandoci a un articolo di Habitación61, vogliamo ampliare le informazioni lí contenute e mostrarvi altri termini del settore di viaggi e turismo, il loro grado di interesse prima dell’inizio della pandemia e l’evoluzione che hanno seguito negli ultimi mesi.

 

Appartamento con piscina

Aumenta la richiesta di alloggi con spazi aperti. È una realtà che conoscevamo già da mesi e le cifre lo dimostrano. Se confrontiamo “Appartamento con piscina” con “Appartamento centro”, possiamo vedere come, prima del lockdown, i viaggiatori si interessavano più per soggiorni urbani, mentre durante l’estate la tendenza si sia spostata verso altri tipi di alloggi, che davano un senso di ampiezza, con caratteristiche che prima non erano cosí importanti, come per esempio la piscina, ma anche la terrazza e il giardino.

 

 

Covid free

Il termine “Covid free” risulta nuevo ed è qualcosa che i viaggiatori ricercano. Si situa attualmente tra gli aspetti più importanti nel momento di decidere se prenotare o meno una struttura, insieme al prezzo e alla reputazione dell’alloggio.

 

 

Succede lo stesso con il tema del “protocollo di pulizia”. Nonostante fosse già presente nelle ricerche del 2019, è stato in aprile quando ha registrato un aumento. Le ricerche di questo termine continuano ad essere presenti fino ad oggi, seppur moderate. Le regioni in cui si sono concentrate le maggiori richerche del termine sono Lombardia, Emilia Romagna e Veneto, ossia alcune delle zone più colpite dalla pandemia.

 

 

Airbnb, Booking.com e Expedia

La grande domanda: in che situazione si trovano le OTA? Sicuramente hanno affrontato una vera sfida. Oltre ad essere state costrette a tagliare sugli investimenti in Google, si sono viste obbligate a modificare alcuni procedimenti per minimizzare l’impatto: tariffe long stay, prenotazioni last minute… Da febbraio a giugno, le ricerche sono diminuite drasticamente, per poi aumentare in modo significativo durante i mesi estivi. Leggi come sono aumentate le prenotazioni dirette.

 

 

Pagina web e pagamenti online

Prima del lockdown, la maggior parte delle imprese italiane non erano provviste di una pagina web, il che rappresentava un grande svantaggio per molte di esse. La crisi ha favorito la rapida digitalizzazione degli affari, sprovvisti fino a quel momento di sistemi di comunicazione e relazione con i propri clienti. Sono aumentate cosí le ricerche di termini come “pagamenti online” e “pagina web”, dovute a un tentativo di adattamento al nuovo panorama.

 

 

Termini più ricercati nel settore viaggi

“Coronavirus viaggi”, “rimborso viaggi coronavirus” y “dlt viaggi bonus vacanze” sono stati i tre termini più ricercati negli ultimi 12 mesi, seguiti da “eden viaggi coronavirus”, in cerca di informazioni su un protocollo sanitario chiaro e  “viaggi tra regioni”, il più cercato in assoluto in tutti i paesi europei.