Gli effetti della PSD2/SCA sugli affitti turistici: le eccezioni saranno la regola

PSD2 e vendita diretta: Booking engine e PMS “PSD2 compliance”
19 Novembre, 2020
OTAs: adattamento alla PSD2 e che impatto può avere
2 Dicembre, 2020

Gli effetti della PSD2/SCA sugli affitti turistici: le eccezioni saranno la regola

Se è la prima volta che ti informi sulla PSD2, ti consigliamo di cominciare dal primo di questa serie di articoli: Cos’è la PSD2, come nasce, con quali obiettivi, come si applica e a chi è rivolta. Leggendo questo articolo, potrai comprendere gli aspetti basici per continuare con i seguenti.

 

La cosa più importante è capire che questa questione ti riguarda, pertanto è fondamentale essere ben informati e cominciare a prepararsi. In AvaiBook lo stiamo già facendo: stiamo adattando il nostro software alla PSD2, per compiere tutti i requisiti e i suggerimenti in tempo. Ti consigliamo di seguire il nostro blog: nei prossimi giorni pubblicheremo altre informazioni che potrebbero risultarti utili.

 

PSD2/SCA Spiegata in modo semplice e il più possibile sintetica: A partire dal 1 gennaio 2021, cambia la normativa su cui si basano i pagamenti online. Questa normativa obbliga ad autenticare il modo rinforzato (SCA),con 3Dsecure 2, i pagamenti online all’interno dello Spazio Economico Europeo. Per pagamenti online “non presenziali” si stabiliscono certe eccezioni.

 

La PSD2 ci rivela due scenari di pagamento ben differenziati:

Il primo è quello dei pagamenti on-line in cui “il pagatore sta realizzando la transazione in modo presenziale” (sono chiamati “pagamenti presenziali” anche se il pagatore non è di fronte a te e sta operando remoto, si trova comunque davanti al processo di pagamento). Ci muoviamo in questo scenario quando, ad esempio, un viaggiatore realizza una prenotazione con pagamento on-line tramite il tuo Booking engine. Questo scenario è relativamente semplice da trattare, in quanto bisognerà semplicemente autenticare il pagatore in modo rinforzato (3DS 2) se questo è soggetto alla PSD2. Assicurati di avere un Booking engine “PSD2 ready”, con sistema di pagamento adattato alla SCA.

Il secondo è quello dei pagametni on-line in cui “il pagatore non sta realizzando presenziamente la transazione” (chiamati “pagamenti non presenziali”). Durante la vendita il pagatore ha fornito i dati della sua carta di credito, che sono stati immagazzinati in modo sicuro e su cui successivamente si realizzeranno delle riscossioni. Per esempio, quando si realizza il pagamento di una parte di una prenotazione in un momento successivo rispetto a quello della formalizzazione della prenotazione, quando dobbiamo addebitare un no-show, dei costi extra o una penale per danni. Questo scenario è complesso e per questo bisogna conoscere e maneggiare in modo adeguato le cosiddette “eccezioni” per fornire delle soluzioni precise a queste situazioni cosí frequenti nella gestione dei nostri alloggi turistici.

 

Ripassiamo le diverse eccezioni

Impariamo quando saranno necessarie nelle differenti casistiche che possiamo trovare nella gestione degli affitti turistici:

1. Pagamenti realizzati tramite Carte di credito emesse fuori dallo Spazio Económico Europeo SEE (+UK)

Ogni volta che il pagatore non appartenga al SEE + UK dobbiamo sapere che la PSD2 non lo riguarda. Non siamo obbligati dalla SCA ad autenticare in modo rinforzato i pagamenti online e possiamo continuare a gestire le riscossioni “non presenziali”. È importante che il tuo Booking engine e piattaforma di pagamento sia intelligente e sappia gestire questa eccezione in modo automatico, per evitare la perdita di conversione delle tue vendite online.

 

2. Pagamenti realizzati con Carte prepagate anonime o Corporate (denominata COR).  

Questa eccezione riguarderà i pagamenti delle tipiche carte virtuali B2B che a volte vengono utilizzate da Booking.com, Expedia e alcune agenzie. Siccome queste carte non sono nominative e si usano per effettuare pagamenti “tra imprese” (B2B), la normativa indica che potanno essere transate senza autenticazione rafforzata

In un altro articolo, analizzeremo come si stanno adattando le OTAs alla PSD2, ma ti anticipiamo che vedremo un notevole incremento nell’utilizzo di queste “Virtual Card”. È quindi fondamentale avere un Channel Manager adattato, che riesca a realizzare correttamente le riscossioni da queste carte B2B, che molto spesso sono limítate a determinate date o importi.

 

3. Transazioni iniziate dall’attività (denominate MIT – Merchant Initiated Transactions)

Questa è l’eccezione che farà più scalpore nel mondo degli affitti turistici, in quanto ci permetterà di canalizzare le riscossioni del “resto della prenotaizone”, no shows, extra fees e molto altro.

Si tratta di operazioni iniziate dall’attività, in cui il pagatore sará “assente” nel processo di pagamento.La prima spesa o pagamento iniziale, si realizza con l’autenticazione SCA e si crea un accordo con il pagatore. Nelle riscossioni successive, il commercio può richiedere di riscuotere nuovamente, senza necessità che il pagatore sia presente, perché ha già dato il suo benestare per la realizzazione di riscossioni future rispetto alla data dell’accordo (senza una programmazione temporale o la definizione di importi specifici).

Si contemplano diversi casi, molto frequenti nella nostra gestione abituale, in cui una transazione può essere considerata MIT: pagamento di una prenotazione in diversi momenti, incremento del valore, riscossioni per cancellazioni, no show… In generale sono quelle in cui le credenziali (dati della carta autenticati), si conservano con il consentimento del viaggiatore per la realizzazione di future riscossioni, senza una programmazione temporale o importi definiti.

Affinché queste transazioni possano essere considerate eccezioni, e gestite nell’ambito della normativa PSD2, è necessario che esista un accordo con il titolare della carta. Se questo accordo è previo alla data di entrata in vigore della PSD2, sarà valido. Nel caso in cui si realizzi dopo, dovrà essere realizzata un’autenticazione rinforzata (SCA) nel momento della vendita. Questa autenticazione sarà imprescindibile affinché possa realizzarsi la transazione MIT nel momento opportuno, senza correre il rischio di essere rifiutata dalla banca di emissione.

Come vediamo, il settore turistico presenta molti casi d’uso tipici, in cui la corretta implementazione dell’eccezione MIT è fondamentale. Per questo, è importante contare con un Booking engine con sistema di pagamento adattato alla PSD2, che riesca a gestire sia la riscossione dell’anticipo delle prenotazioni, sia i “pagamenti non presenziali” che possano occasionarsi (resto della prenotazione, riscossioni per cancellazione, riscossioni per extra, cauzione, ecc.).  

È molto importante avere un Channel Manager che si adatti alla gestione che le diverse OTAs fanno dei dati di pagamento, e che sia in grado di gestire in modo adeguato le diverse eccezioni per facilitare al massio il tuo lavoro, nel caso in cui tu debba riscuotere le vendite, penali, no shows, ecc. AvaiBook ti offre i migliori strumenti adattati alla PSD2/SCA con il supporto di esperti in materia.

 

4. Operazioni in cui il pagamento sia tramite telefono o email (denominate MO-TO)

Questa è un’eccezione ancora diffusa, a cui molti  Property Managers e alcuni softwares “si attaccano” in modo non molto ortodosso, e sui cui limiti esistono ancora molte incognite. Per poter realizzare una transazione con eccezione MOTO, pertanto senza autenticazione rinforzata, la vendita deve cominciare off-line, e il momento del pagamento, canalizzato tramite un link a un sistema di pagamento (che si intende essere on-line), o un sistema telefonico di pagamento tramite carta.

La lógica dice che se dopo l’invio di un link via mail al pagatore, questi si ritrova in una schermata di pagamento, si troverà in un ambiente di “pagamento presenziale” e dovrebbe quindi autenticarsi. D’altra parte, un sistema di pagamento telefonico non è altro se non un “dammi i dati della tua carta e riscuoto con un POS”. Questa è una pratica troppo estesa ma poco sicura, che non dovrebbe essere realizzata a causa degli alti rischi di non compiere la PCI e il rischio di sanzioni e retrocessioni.

Em AvaiBook aguardamos esclarecimento sobre a utilização desta excepção que, por exemplo, seria apropriada para gerir pagamentos de vendas diretas (reflete a reserva no sistema, e gera um e-mail para o cliente para fazer o pagamento ou fornecer o seu cartão de forma segura), mas só a implementaremos no nosso PMS se tivermos todas as garantias. Tenha cuidado com aqueles que canalizam através desta excepção, porque “nem tudo é válido” como MOTO.

 

Como pode verificar, a PSD2 afeta todo o aluguer de férias, mas no AvaiBook contamos com as melhores ferramentas adaptadas à PSD2/SCA para reduzir a fricção dos seus pagamentos, para além dos aconselhamentos da nossa equipa de especialistas na matéria.

 


Qui troverai gli altri articoli riguardanti la PSD2:

Cos’è la PSD2, come nasce, con quali obiettivi, come si applica e a chi è rivolta

Gli effetti della PSD2/SCA sugli affitti turistici: le eccezioni saranno la regola

PSD2 e vendita diretta: Booking engine e PMS “PSD2 compliance”

OTAs: adattamento alla PSD2 e che impatto può avere