PSD2 e vendita diretta: Booking engine e PMS “PSD2 compliance”

Cos’è la PSD2, come nasce, con quali obiettivi, come si applica e a chi è rivolta
28 Ottobre, 2020
Gli effetti della PSD2/SCA sugli affitti turistici: le eccezioni saranno la regola
19 Novembre, 2020

PSD2 e vendita diretta: Booking engine e PMS “PSD2 compliance”

Se la crisi COVID-19 e l’auge del turismo locale e di prossimità hanno impulsato l’importanza delle vendite dirette, l’entrata in vigore della PDS2 punta l’attenzione nuovamente sul Booking engine e la gestione di queste vendite.

Il Booking engine è l’elemento fondamentale nel canale di vendita diretta di un alloggio turistico e il suo adattamento alla PSD2/SCA è indispensabile se non vuoi perdere vendite, caricarti di lavoro manuale o rischiare di incorrere in multe per aver gestito dati sensibili in modo inadeguato. Ti mostriamo di seguito gli aspetti più importanti di un Booking engine adattato alla PSD2/SCA:


Se non lo hai ancora fatto, ti consigliamo di leggere i nostri articoli pubblicati anteriormente sul tema della PSD2:
Cos’è la PSD2, come nasce, con quali obiettivi, come si applica e a chi è rivolta
Gli effetti della PSD2/SCA sugli affitti turistici: le eccezioni saranno la regola


 

Sistema di pagamento integrato

Sia che il viaggiatore paghi parte dell’importo nel momento in cui si effettua la prenotazione, sia che preferiamo lanciare pagamenti “non presenziali” in un secondo momento (riscossioni su carte di cui l’ospite ha fornito i dati nel momento della prenotazione, effettuate senza che l’ospite stesso sia presente), sará imprescindibileche il tuo Booking engine abbia un sistema di pagamento integrato e correttamente adattato alla PSD2/SCA.

  • Alcune delle tue prenotazioni devono essere pagate totalmente o parzialmente nel momento in cui si realizza la prenotazione stessa.
  • Hai bisogno che tutte le riscossioni associate a una prenotazione di realizzino in modo automatico.
  • Desideri avere la garanzia di poter riscuotere un no-show, una penale per cancellazione o un extra fee sulla carta associata alla prenotazione.

 

Autenticazione SCA “intelligente” nel momento stesso della vendita

Per poter ottenere il maggior indice di conversione nel Booking engine, bisogna evitare qualsiasi attrito possibile, e l’autenticazione SCA (3DS2) rappresenta un punto d’attrito, non giriamoci intorno. Le banche si stanno adattando alla PSD2 implementando metodi di autenticazione biometrici e i più agili possibile, ma non tutti sono abili con la tecnologia, non tutte le banche propongono autenticazioni 3DS2 semplici e ogni passo aggiuntivo è una possibilità in più verso l’abbandono, per quanto semplice possa sembrare.

Per ridurre il tasso di abbandono nel Booking engine, è importante che l’autenticazione SCA (3DS2) si realizzi solamente in quei casi in cui sia imprescindibile e per riuscirci è necessario che l’insieme di Booking engine +  Sistema di pagamento lavorino in modo intelligente, identificando quando un pagatore è soggetto alla PSD2 e quando invece può essere considerato un’eccezione.

Tieni presente che stai lottando contro le OTAs per ogni prenotazione e che, se non rendi il processo facile per il viaggiatore, sarà solo a pochi clic dal realizzare la prenotazione in un altro canale, il che ti risulterà caro e poco conveniente. Le OTAs si focalizzano al massimo nella conversione di ogni visita e tengono in conto questo tipo di ottimizzazioni “intelligenti” che abbiamo appena visto. Pertanto, se il tuo Booking engine non è preparato, parti con svantaggio rispetto alle OTAs.

 

Supporto per i “pagamenti non presenziali” a posteriori

Riuscire a chiudere una vendita è un obiettivo importante, ma non è l’ultimo nel processo di gestione di una prenotazione. Esistono casi di uso in cui potremmo aver bisogno di effettuare riscossioni a posteriori “non presenziali”, quando il viaggiatore ha già concluso la contrattazione e non si trova davanti allo schermo.

È cruciale che tutto il sistema (booking engine e sistema di pagamento integrato) sia adattato per non trovarsi in una strada senza uscita nel momento in cui sarà necessario riscuotere una parte della prenotazione in una data concreta (pianificazione dei pagamenti) o, per riscuotere un no-show, una penale per cancellazione o alcuni extra fees.

Per poter effettuare tutte queste riscossioni, il sistema deve aver autenticato il titolare della carta con SCA nel momento della prenotazione, deve aver presentato la pianificazione dei pagamenti e le condizioni sulle quali si reggono tutte le riscossioni che dovranno essere effettuate a posteriori.

Queste sono le cosiddette eccezioni MIT. Il tuo sistema deve essere in grado di gestirle in modo consistente, perché altrimenti corri il rischio di non poter realizzare tutte queste transazioni in modo automatico e pertanto, sarai obbligato a realizzre queste riscossioni in modo presenziale quando il viaggiatore arriverà all’alloggio, realizzando i pagamenti tramite un POS fisico. Non è impossibile, ma si tratta di una gestione totalmente manuale, che non ti permetterà di automatizzare e migliorare la tua attività.

Se, oltre a ricevere prenotazioni tramite il Booking engine, continui a riceverle in modo “tradizionale” (teléfono, email…), dovrai contrattare un software di gestione adattato alla PSD2.

 

Supporto per le vendite dirette manuali

La PSD2 è orientata a garantire maggiore sicurezza nei pagamenti e, rispetto a ciò, è molto importante avere a disposizione un supporto nei casi di prenotazioni telefoniche o via email.

 Cuando registri una prenotazione manuale nel tuo PMS, è consigliabile disporre di un sistema che permetta di raccogliere i dati della carta di credito del viaggiatore in modo sicuro e “PSD2 compliance”. Questo può essere possibile tramite l’invio di una email che rindirizzi in viaggiatore a una schermata nella quale inserire in dati di carta in modo sicuro, che sia “intelligente” secondo la PSD2 (come abbiamo spiegato prima) e che offra supporto per eventuali riscossioni successive.

Tieni presente che se i dati di carta non sono stati raccolti in modo adeguato, non potrai realizzare nessuna riscossione “non presenziale”, non avendo la garanzia che la banca del viaggiatore la accetti e vada a buon fine.

Rifletti su questo:

Se la PSD2 è orientata ad avere maggiore sicurezza, ci si aspetta che si farà forza sulle entità regolatrici affinché certe operazioni di “dubbia sicurezza” continuino ad essere permesse. Ci riferiamo a dati di carte di credito ottenuti in modo manuale, ad esempio. Il nostro consiglio: allontanati dalle piattaforme che propongono questo tipo di soluzioni.

 

Se sei già cliente di AvaiBook, non dovrai preoccuparti di nulla, perché il nostro Booking engine con sistema di pa gamento integrato implementerà tutti gli adattamenti necessari a partire dal 1 gennaio 2021. Ti racconteremo presto gli adattamenti che le diverse OTAs stanno introducento. Non perderti i nostri prossimi articoli!

 


Qui troverai gli altri articoli riguardanti la PSD2:

Cos’è la PSD2, come nasce, con quali obiettivi, come si applica e a chi è rivolta

Gli effetti della PSD2/SCA sugli affitti turistici: le eccezioni saranno la regola

PSD2 e vendita diretta: Booking engine e PMS “PSD2 compliance”

OTAs: adattamento alla PSD2 e che impatto può avere